News439- New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

1 dicembre 2016


I FLYING ATTENDONO L’INSIDIOSA BOLOGNA BASKET

Dopo l'inaspettata sconfitta contro il Pontevecchio, la La.Co. Ozzano cerca il pronto riscatto Sabato Sera al PalaGira, quando alle ore 20:30 inizierà il match contro Bologna Basket 2016 valido per la 10^ giornata di campionato.

Coach Federico Grandi ci presenta l'avversario, nuovo in questa categoria: "Bologna Basket 2016 è una società giovane e in costante crescita, quest'estate si sono uniti alla C silver di Granarolo per continuare il loro percorso a testimonianza del progetto ambizioso e della volontà di diventare una realtà importante all'interno del territorio. La squadra è stata costruita partendo proprio dallo zoccolo duro di Granarolo, dall'esperto coach Trevisan e dagli ottimi giovani Spettoli, Tugnoli e Bertuzzi. Hanno inserito giocatori esperti e di categoria come Albertini (leader della squadra, lungo completo dotato di ottimi fondamentali sia fronte che spalle a canestro e di tiro dalla distanza), gli ex Castelfranco Biello e Del Papa e il play-guardia De Gregorio."

Bologna Basket è all'8° posto in classificain compagnia di Imola, con 6 punti all'attivo maturati da 3 vittorie e 5 sconfitte. I Flying Balls, per assicurarsi i due punti, dovranno scendere in campo con intensità, grinta e determinazione, fattori mancati sabato scorso alle Pertini; anche perchè, come ci spiega il coach ozzanese, non è stata una settimana di allenamenti del tutto perfetta: "Sarà una partita delicatissima - avverte - noi non siamo riusciti ad allenarci con la solita intensità in settimana a causa di alcune assenze ma Sabato saremo pronti a dare battaglia. Sarà fondamentale aggredire da subito il match e giocare 40 minuti di grande fisicità. Non sarà della partita Magagnoli causa una contusione al pollice della mano destra."

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano
 
Torna ai contenuti | Torna al menu