News453 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

23 gennaio 2017


MODENA METTE PAURA MA IL SUCCESSO E’ DEI FLYING

LA.CO. OZZANO – PSA MODENA 69 -59
Parziali: 17-24; 29-32; 51-46
OZZANO: Masrè 11, Morara 4, Folli 8, Magagnoli 7, Lalanne 3, Betti 1, Guazzaloca 8, Martini 7, Cutolo 12, Gianasi 8 – All. Grandi
MODENA: Vivarelli 2, Grazzi, Bianchi 3, Tamagnini, Verrigni 8, Frilli 8, Storchi 21, Gamberini, Fiore 3, Saccà12, Brilli 2 – All. Spettoli
Arbitri: Brini - Marsico

Vittoria numero undici per la La.Co. Ozzano, che torna al PalaGira un mese dopo l’ultima apparizione e porta a casa i due punti battendo 69 a 59 una giovane ed arrembante PSA Modena.
Brutto l’approccio alla gara dei Flying, privi dell’infortunato Agusto: dopo i primi 180 secondi equilibrati (6-4) arriva un perentorio 2-20 di parziale da parte degli ospiti, trascinati da Storchi, Saccà e Verrigni e all’8’ è 8-24 Modena. Ozzano con Morara e Lalanne carichi di falli, reagisce con Folli, Cutolo e Guazzaloca che rispondono con un contro break di 9-0 ; la La.Co. limita così i danni e va al primo riposo sotto di 7 (17-24).
Nella seconda frazione le percentuali al tiro sono basse per entrambe le squadre e si segna con il contagocce. Una tripla di Martini e i canestri di Magagnoli permettono ad Ozzano di ridurre il passivo a tre lunghezze all’intervallo lungo (29-32).
Nel terzo periodo cambia l’inerzia del match: Ozzano segna con Gianasi ed un ispirato Masrè, Modena soffre l’intensità difensiva della formazione di coach Grandi e fatica a trovare la via del canestro. In 5 minuti Ozzano piazza un parziale di 18-3 che fa volare la La.Co. sul +12 sul (47-35). Nel momento migliore ozzanese, Modena si aggrappa ai punti di Storchi (21 in tutto) e Frilli per riportarsi minacciosa fino al -3 (49-46) al 29’.
In apertura dell’ultimo quarto i Flying giocano bene in difesa non concedendo punti ai modenesi per oltre 5 minuti. Dall’altro canto però hanno basse percentuali al tiro, soprattutto dalla lunga distanza (appena il 20%) e a 7 minuti dalla fine il match è ancora aperto, con Ozzano a +10 (56-46). Cutolo e Lalanne dalla distanza, Martini da sotto regalano ai Flying il nuovo e definitivo allungo (massimo vantaggio sul 65-48 a 3’ dalla fine). La PSA nel finale riduce il passivo a 10 lunghezze (69-59) ma il pubblico del PalaGira alla sirena finale può festeggiare la vittoria con i propri ragazzi, tutti a referto e tutti a canestro.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano
 
Torna ai contenuti | Torna al menu