News464 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

6 marzo 2017


UNA GRANDE VITTORIA TUTTA PER VALTER

VIRTUS IMOLA – LA.CO. OZZANO 65 - 84
Parziali: 15-26; 29-54; 44-72
IMOLA: Dalpozzo 10, Dal Fiume 5, Zambrini 5, Sabattani, Creti ne, Fin 2, Corcelli 18, Vignali 12, Sangiorgi, Delvecchio 13 – All. Marchi
OZZANO: Montanari, Masrè 13, Morara 14, Folli 6, Magagnoli 6, Lalanne 10, Betti 4, Guazzaloca 9, Martini, Cutolo 16, Agusto 6 – All. Grandi
Arbitri: Resca – Fusetti

Nel triste giorno in cui ci ha lasciati l’amico Valter Conti, i New Flying Balls con una splendida prestazione di squadra espugnano il PalaRuggi di Imola. 65 a 84 il punteggio finale, un divario che però, nel corso del match, è stato addirittura più ampio, fino a 30 lunghezze di margine.
Dopo il minuto di silenzio in ricordo di Valter, i primi minuti di partita sono equilibrati. Il primo break arriva a metà quarto quando due triple consecutive di Magagnoli consegnano ad Ozzano il +11. Vantaggio che rimane in doppia cifra anche alla prima sirena (15-26) grazie ai punti di Morara, Folli e Cutolo. Nel secondo periodo l’intensità difensiva della La.Co. è devastante per i padroni di casa, che faticano a trovare la via del canestro e perdono numerosi palloni. Dall’altra parte i Flying, arrivati al PalaRuggi privi dell’influenzato Gianasi, trovano canestri a ripetizioni dall’arco dei 3 punti con Masrè, Guazzaloca e Cutolo, e canestri da sotto di Agusto. Il parziale del secondo periodo dice 14 a 28 Ozzano, ospiti che vanno dunque all’intervallo lungo sul +25 (29-54). Nel terzo periodo la La.Co. continua a segnare dalla lunga distanza (a fine serata sarà 45% da 3) con Lalanne e Morara, fra i padroni di casa non bastano i punti di Corcelli e al minuto 26 Ozzano tocca sul 40-70 il massimo vantaggio. Al minuto 28 piove sul bagnato in casa Virtus. Nel tentativo si salvare un pallone, Gabriele Fin si infortuna gravemente alla caviglia e viene portato all’ospedale. Un grosso in bocca al lupo a lui da parte di tutti i Flying. Dopo doversi minuti di interruzione si riparte ma Ozzano ha già i due punti in tasca. Nell’ultimo quarto i Flying abbassano l’intensità difensiva ed Imola rosicchia qualche punto fino al 65-84 finale.
Una grande vittoria di squadra per i ragazzi di coach Grandi, giunti al settimo sigillo consecutivo. Una partita giocata al meglio, un’ampia vittoria da dedicare a Valter Conti che da oggi ci sosterrà da lassù. Ciao Valter.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano
 
Torna ai contenuti | Torna al menu