News465 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

11 marzo 2017


OZZANO ATTENDE PONTEVECCHIO PER LA RIVINCITA

Domenica alle ore 18:00 il PalaGira ospiterà l’incontro fra New Flying Balls Ozzano e Polisportiva Pontevecchio Bologna Basket valido per la 22^ giornata di campionato. Ultima in classifica con soli 2 punti, la formazione bolognese affronterà proprio l’unica squadra che ad oggi è riuscita a battere: la La.Co. Ozzano.

I pericoli che potranno incontrare le “Palle Volanti” in questa sfida domenicale ce li racconta coach Grandi: “Pontevecchio è una squadra giovanissima, costruita per far fare esperienza ai suoi promettenti ragazzi del vivaio. Tra i più "pronti" per giocare tra i senior ci sono il play-guardia Galassi, le ali Bergami e Buriani e il lungo Carella”.

Perso Zeneli (passato a Gennaio al Bologna Basket), la Pontevecchio è andata sul mercato: “Hanno da poco inserito l'esterno lituano classe '91 Sabeckis – prosegue coach Grandi - giocatore di grande talento che ha preso da subito in mano le redini della squadra. Il loro stile di gioco è il classico da squadra giovanile: difesa aggressiva e utilizzo di cambi sistematici, attacco che cerca tanto il contropiede e crea isolamenti per gli 1c1. “

Vietato per i biancorossi scendere in campo con l’atteggiamento della partita d’andata, dove la La.Co. è uscita sconfitta 73 a 69: “Memori del match di andata – avverte Grandi - dobbiamo assolutamente approcciare la partita con la massima determinazione e cattiveria agonistica perché loro, come tutte le squadre giovani, se prendono fiducia diventano scomodi da affrontare.

L’entusiasmo di questa striscia di sette vittorie di fila è alle stelle ma dal punto di vista fisico la squadra non è al 100%. La presenza di capitan Gianasi, già assente ad Imola, è ancora incerta. “Gianasi e Magagnoli riprenderanno ad allenarsi venerdì e lo staff medico deciderà all'ultimo se domenica potranno essere della partita. Le ultime vittorie ci hanno dato tanto entusiasmo ma non dobbiamo assolutamente commettere l'errore di sentirci già "bravi; dobbiamo continuare a lavorare con grande umiltà e con voglia di vincere ogni partita”.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano
 
Torna ai contenuti | Torna al menu