News498 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

9 giugno 2017


LUGO – OZZANO, ATTO FINALE

Il campionato di C Gold è giunto al momento del verdetto. Sabato alle ore 21:00 presso un PalaBanca di Romagna che si preannuncia già tutto esaurito, l’Orva Lugo e la La.Co. Ozzano si sfideranno nella “bella” della serie finale play-off.

In palio c’è il salto di categoria, dopo la vittoria ozzanese di tre lunghezze in terra di romagnola della scorsa domenica e il riscatto lughese al PalaGira di tre giorni fa. Un successo quello di Lugo arrivato in volata, con un margine di appena due punti e dopo un tempo supplementare.

Lugo per gara-3 ha il vantaggio del fattore campo, anche se come abbiamo visto in questi play-off (e questa serie finale lo ha confermato) non sempre viene rispettato. Pesa di più, in casa New Flying Balls, la quasi certa assenza di Matteo Gianasi; il capitano di Ozzano, all’ultima partita in carriera, si è infortunato durante gara 2 (strappo) e sarà in panchina solo ad onor di firma a sostenere i compagni vista l’importanza e la delicatezza della sfida.

Comunque vada questa sarà l’ultima partita dell’anno, non c’è più tempo per tirare il fiato o far dei calcoli. Per tornare a vincere a Lugo serviranno quaranta minuti perfetti, giocati a ritmi altissimi in attacco e soprattutto in difesa. Servirà ancora una volta l’apporto al 110% di tutto il roster biancorosso, ancora di più in questa occasione dove bisognerà coprire l’assenza di Gianasi.

Lugo – Ozzano, atto terzo, l’ultimo. Siamo alla resa dei conti. Tutto in quaranta minuti (ovviamente salvo overtime). E che vinca il migliore.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu