News531 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

17 settembre 2017


IMOLA DOMA LUGO E FA SUO IL MEMORIAL BONNY, OZZANO QUARTA

A un anno di distanza è arrivata la rivincita per la Virtus Spes Vis Imola ai danni dell’Orva Lugo nella finale del Memorial Bonny giunto alla sua 11esima edizione.
La formazione allenata da coach Tassinari si è imposta 89 a 84 dopo una partita molto intensa e decisa solo alle ultime battute. Gran parte del match è stato condotto da Lugo che durante la terza frazione e ad inizio ultimo quarto ha ottenuto anche 11 lunghezze di vantaggio. Imola ha avuto il merito di non aver mai mollato e le triple di Boero e Nucci, e i canestri di Ranocchi e Casadei hanno aperto ai giallo-neri la strada per la rimonta. In un finale punto a punto a spuntarla è stata Imola, decisivi i liberi realizzati dagli imolesi e un fallo tecnico alla panchina lughese.
Venendo invece ai New Flying Balls Ozzano, la squadra di coach Grandi è stata sconfitta dal Bologna Basket 2016 per 80 – 68. Un match iniziato bene dalla La.Co. che con i canestri del trio Dordei-Chiusolo-Morara ha ottenuto 5 punti di margine alla prima sirena (25-20). Nella seconda frazione però è arrivato il black-out per i padroni di casa, un parziale complessivo di 7 a 26 hanno fatto volare la formazione di coach Lolli sul +14 (32-46). Nei due periodi successivi Ozzano hanno provato a reagire con le triple di Lalanne e i canestri di un Dordei da 27 punti, ma alla sirena finale il 68 a 80 ha chiuso le ostilità.
Finale
VIRTUS IMOLA – ORVA LUGO 89 – 84
Parziali: 16-18; 39-41; 58-65
Finale 3°/4° posto
LA.CO. OZZANO – BOLOGNA BASKET 68 – 80
Parziali: 25-20; 32-46; 51-63
OZZANO: Masrè 2, Morara 10, Chiusolo 9, Martini, Corcelli 4, Lalanne 9, Magagnoli 7, Zambon, Dordei 27, Agriesti – All. Grandi

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu