News547 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

05 novembre 2017


LA.CO. OZZANO VINCENTE IN QUEL DI MONTECCHIO

ARENA MONTECCHIO – LA.CO. OZZANO 70 – 86
Parziali: 19-24; 30-39; 45-61

MONTECCHIO: Grisendi, Ghezzi, Seclì 3, Bertocco 12, Di Noia 10, Bassi, Guidi 7, COrrais 3, Gruosso 6, vanni 19, Negri 10, Giglioli n3 – All. Cavalieri

OZZANO: Folli 9, Masrè 5, Morara 10, Chiusolo 7, Corcelli11, Lalanne 5, Magagnoli 7 , Mengoli, Martini, Dordei 21, Agusto 10, Ageiesti 3 – All. Grandi

Arbitri: Ferrari – Moratti

Un altro ritorno a casa sereno per i New Flying Balls, ripartiti da Montecchio con i due punti in saccoccia grazie alla vittoria per 86 a 70 contro la Polisportiva Arena Montecchio.

Recuperato dall’infortunio e alla prima da titolare in casacca Flying, “Gigi” Dordei è il protagonista dell’incontro con 21 punti realizzati in 19 minuti giocati e 27 di valutazione complessiva.

Dordei a parte, buona è comunque la prestazione complessiva di squadra, ogni singolo ha portato il suo contributo sia in difesa che in attacco; tutto questo nonostante un avvio difficile, con la difesa ozzanese che concede molto all’attacco fisico reggiano, con Vanni che sotto canestro crea diversi grattacapi, registrando a referto 19 punti e altrettanti rimbalzi catturati.

Montecchio, come detto, tiene testa ad Ozzano nel corso del primo quarto, per parte del tempo conduce, ma i Flying trascinati da Dordei e Morara passano a condurre chiudendo a +5 la prima frazione. Nonostante una percentuale dalla lunga distanza non eccelsa, il vantaggio biancorosso si incrementa a +9 all’intervallo lungo, ma è nel terzo quarto che arriva lo strappo decisivo: Montecchio trova i primi punti dal campo solo dopo 4 minuti, la La.Co. nel frattempo ha raggiunto le 18 lunghezze di vantaggio. Divario che risulterà incolmabile e nell’ultima frazione Ozzano amministra. Nel finale da segnalare l’esordio in categoria per il giovane Under 20 Mengoli e i primi punti in C Gold per Agriesti con un 3/3 dalla lunetta; da capire cosa non ha funzionato nel referto in quanto al giovane Leonardo è stato attribuito solo un punto (uno strano 1/2 alle statistiche) e il totale di squadra con i 3 liberi di Agriesti arriverebbe a 88. Probabilmente qualche errore nel conteggio, ma poco conta se non ai fini statistici. Quello che veramente conta è che i ragazzi di coach Grandi hanno mostrato un’altra buona prestazione, hanno ritrovato un giocatore importante come Dordei e soprattutto hanno espugnato un altro difficile campo come quello di Montecchio, dove già qualche “grande” del campionato ad inizio stagione è inciampata.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu