News555 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

27 novembre 2017


FLYING, TRASFERTA FELICE: +15 A CASTELNOVO

LG CASTELNOVO MONTI – LA.CO. OZZANO 64 – 79
Parziali: 11-24; 31-41; 44-63

CASTELNOVO: Canuti, Corradini 1, Canovi 1, Magnani 14, Rossetti 2, SImaitis 20, Levinskis 8, Guarino 3, Torlai 3, Mallon 12, Parma Benfenati ne, Livierato ne – All. –
OZZANO: Folli 11, Masrè 5, Morara 6, Chiusolo 15, Corcelli 12, Lalanne, Magagnoli 7, Martini 2, Dordei, Agusto 18, Agriesti 3 – All. Grandi
Arbitri: Forni – Bonaga

Tornano al successo i New Flying Balls. La lunga ed impegnativa trasferta di Castelnovo infatti si chiude con i due punti che prendono la strada per Ozzano grazie ad una partita volenterosa delle “Palle volanti” che conducono con autorità per tutto il corso del match fino al 64-79 finale.

La buona partenza biancorossa viene oscurata dal nuovo guaio muscolare che dopo tre minuti costringe Dordei ad accomodarsi in panchina (si attendono nei prossimi giorni esiti dell’ecografia per capire l’entità del problema fisico). Nonostante questo la La.Co. riesce a tenere alti i ritmi su entrambi i fronti e a chiudere il primo quarto avanti 24 a 11.

Maggiori difficoltà arrivano nel secondo periodo con un attacco ozzanese che fatica a trovare la via del canestro (appena 3 punti in 6 minuti) complice una buona difesa dei padroni di casa che costringe i biancorossi a tirare molto (e male) da fuori. In una manciata di minuti Castelnovo torna fino ad un possesso di ritardo (24-27 al 16esimo) prima della risposta ozzanese, un parziale iniziato da due bombe di Corcelli (12 punti in tutto per la guardi ex Imola).

Si va all'intervallo lungo con Ozzano avanti di 10 punti (31-41), ma nel terzo quarto gli ospiti tornano ad alzare le percentuali al tiro trovando in Giovanni Augusto l’MVP dell'incontro con una splendida doppia doppia finale fatta di 18 punti e 17 rimbalzi. Ozzano prende così un vantaggio rassicurante, +19 alla terza sirena che si incrementa fino al massimo vantaggio firmato Magagnoli a 3 minuti dallo scadere (+23 sul 51-74). Finisce 64-79 con i padroni di casa che riducono nel finale il passivo grazie ai tiri da 3 punti di Simaitis e Torlai.

Da segnalare che Castelnovo Monti ha disputato il match senza l'allenatore Diacci, assente per motivi di salute. A lui i migliori auguri di pronta guarigione.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu