News560 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

4 dicembre 2017


LA.CO. OZZANO VITTORIOSA CONTRO PONTEVECCHIO

LA.CO. OZZANO – POL. PONTEVECCHIO 70 – 62
Parziali: 18-14; 33-34; 50-48

OZZANO: Mengoli ne, Folli 6, Masrè 6, Morara 23, Chiusolo 4, Corcelli 17, Lalanne 2, Magagnoli 9, Zambon, Martini 3, Agusto, Agriesti – All. Grandi

PONTEVECCHIO: Folli 12, De Gregori 16, Bonaiuti 14, Buriani 2, Gianninoni 3, Nanni, Mantovani 2, Parchi ne, Di Rauso 10, Minerva ne, Bergami, Vetere 3 – All. Carretto

Arbitri: Meloni – Piedimonte

I New Flying Balls trovano una sofferta ma importante vittoria superando per 70 a 62 il Pontevecchio nella decima giornata di campionato. Dopo una settimana non semplice, la partita inizia nella maniera più sfortunata possibile: già privi dell’infortunato Dordei, i Flying, tempo 75 secondi dalla palla a due, perdono Giovanni Agusto per un brutto infortunio al setto nasale. L’ala ozzanese esce così subito dai giochi prendendo velocemente la via degli spogliatoi e, poco dopo, dell’ospedale (tanti auguri di pronta guarigione a Giovanni!) .

Nonostante tutto Ozzano tiene alta la concentrazione e comanda il gioco con i canestri di Folli, Morara, Maganoli e una bella tripla di capitan Martini. Pontevecchio però si fa trovare preparata con un Bonaiuti in gran spolvero (2 triple consecutive) riesce a chiudere la prima frazione sotto di 4 lunghezze (18-14). Nel secondo periodo la La.Co. trascinata da un ottimo “Morris” Morara trova il +10 al minuto 16 (31-21), ma nei successivi 180 secondi deve inchinarsi alla reazione ospite, con Folli e Bonaiuti che sono protagonisti di un parziale di 2-13 che permette agli ospiti di chiudere il periodo avanti di 1 (33-34).

Nel terzo quattro entra in scena Nunzio Corcelli: limitato nei primi due quarti dai 3 falli commessi, dopo l’intervallo lungo la guardia ex Imola monopolizza la scena realizzando i primi 10 punti del periodo. Ozzano vola a +9 (parziale 10 a 0 al contributo di un’ottima difesa), vantaggio che si incrementa fino al +13 (49-36) del 26esimo con un arresto e tiro di Masrè. Nel momento migliore ozzanese però, la formazione di coach Carretto dimostra di essere una squadra con gli attributi in grado di reagire nei momenti di difficoltà. Parziale amaranto di 12 a 0 e Ozzano, che nel frattempo perde coach Grandi allontanato per proteste dalla coppia arbitrale, è avanti di appena una lunghezza (49-48). Si decide tutto nell’ultimo quarto; Masrè da subito ossigeno ai Flying con una splendida tripla che fa esplodere il PalaGira; il duo Morara-Corcelli (40 punti in due) permette ai padroni di casa di rimanere avanti nel punteggio con 3/4 possessi pieni di vantaggio, respingendo ogni tentativo di rimonta avversaria. Ozzano mantiene la doppia cifra di vantaggio fino all’ultimo giro di lancette quanto a partita ormai chiusa Di Rauso firma il 70 a 62 finale.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu