News573-1 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

18 gennaio 2018


AD OZZANO SI RIPARTE CON UN DERBY
 
Finalmente a casa! I New Flying Balls tornano a giocare fra le mura amiche un match di campionato dopo la bellezza di cinque settimane; nel mezzo la sosta natalizia e due vittoriose trasferte in quel di Bertinoro e Modena.
Nella prima del 2018 al PalaGira arriva il Guelfo Basket, formazione che ad oggi ha fatto molto bene e da neo promossa ha sorpreso molti addetti ai lavori, ma arriva da un periodo non positivo, con tre sconfitte nelle ultime tre partite giocate. Coach Federico Grandi, a poche ore dal match, preferisce concentrarsi sui punti di forza della formazione Guelfa: "Castel Guelfo è una squadra solida e molto ben organizzata. I due giocatori più pericolosi sono Trombetti e Casagrande, ma il motivo principale dell’ottimo campionato che stanno facendo è la forza di un gruppo consolidato, che si è ulteriormente compattato con la promozione della stagione passata."
Già a ottobre fu un match difficile per i Flying. "All’andata fu una vera battaglia: una partita fisica ma molto corretta che divertì molto il pubblico presente. Loro si sono rinforzati prendendo il giovane prospetto Degli Esposti, un esterno con ottime qualità che gli permette di allungare le rotazioni."
Contro il Guelfo Basket sarà la prima di una lunga serie di partite molto complicate per te e per i tuoi ragazzi. "Ci apprestiamo ad iniziare un mese tosto, nella quale affronteremo tutte squadre potenziali da playoff. Dobbiamo crescere di livello partita dopo partita, e per farlo non possiamo prescindere dall’essere sempre fisici in difesa e dal muovere la palla in attacco, cercando sempre di coinvolgerci e di essere pericolosi."
Finalmente però tornate a respirare l'aria di casa. "Ritorniamo a giocare in casa dopo un mese e spero di vedere un palazzetto gremito e caloroso per questo derby dagli alti contenuti tecnici."


Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu