News576 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

08 maggio 2018


FLYING, PRIMO MATCH POINT PER LA FINALE

Nella serata di Giovedì, mentre nel paddock dell'Autodromo Enzo e Dino Ferrari ci si prepara al week-end targato mondiale Superbike, lì a poche centinaia di metri, dall'altra sponda del fiume Santerno, va in scena l'ennesimo atto della sfida fra Virtus Imola e New Flying Balls Ozzano. Il PalaRuggi di Via Oriani sarà infatti teatro del classico derby della Via Emilia, ormai giunto all'epilogo decisivo.

I gialloneri di coach Tassinari sono obbligati a vincere, e se così fosse questa appassionante serie si deciderà solo 48 ore più tardi, al PalaGira di Ozzano, in gara 3. Se invece dalla sfida in terra romagnola dovesse ancora uscirne vincente la formazione biancorossa guidata da coach Grandi, già vittoriosa sabato sera con il punteggio di 79 a 64, le Palle Volanti ozzanesi approderebbero per il secondo anno consecutivo nella finale promozione per la serie B, questa volta contro la vincente dell'altra semifinale (Fiorenzuola o Salus).

Si prospettano altri 40 minuti elettrizzanti, ricchi di tensione e agonismo. Dopo aver fatto registrare il quasi tutto esaurito al Palazzetto dello Sport di Viale 2 Giugno lo scorso sabato, questo sentitissimo derby è pronto a fare anche il pienone al PalaRuggi.

Le due squadre ormai si conoscono a meraviglia, visto che questa sarà la quinta volta che Virtus e La.Co. si affronteranno in stagione fra campionato, coppa e play-off. Se basteranno 40 minuti o ne serviranno 80 per decretare chi sarà la prima finalista, lo dirà solo il parquet.

La palla a due è fissata per le 20:30, match che sarà arbitrato dai signori Brini di Granarolo e Piedimonte di Parma.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu