News581 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

21 maggio 2018


OZZANO, UN ALTRO CAPOLAVORO! FIORENZUOLA KO E FATTORE CAMPO RIBALTATO

FIORENUZOLA – LA.CO. OZZANO 70 – 82
Parziali: 12-19; 30-38; 53-63

FIORENZUOLA: Galli 17, Sichel 5, Resca 11, Zucchi ne, Colonnelli 15, Zaric ne, Scekic 5, Marletta, Lottici 5, Kluchnyk 6, Donati 2, Garofalo 4 – All. Lottici

OZZANO: Folli 12, Masrè, Morara 4, Chiusolo 7, Corcelli 16, Lalanne 6, Magagnoli 2, Zambon, Martini, Dordei 22, Agusto 13, Agriesti – All. Grandi

Arbitri: Riccardi – Alessi

Colpaccio dei New Flying Balls in gara 1 della finale play-off in terra piacentina. A Fiorenzuola d’Arda i ragazzi di coach Grandi conducono l’incontro per 40 minuti ed espugnano un PalaMagni completamente sold out per 82 a 70.

Approccio alla partita praticamente perfetto per i biancorossi, che con una super difesa costringono all’attacco giallo blu al primo canestro solo dopo 5 minuti di gioco. Nel frattempo Ozzano è riuscita a portarsi sul 7 a 0 prima del piazzato di Milo Galli che suona la carica alla formazione di casa. Corcelli da tre punti ribatte la giocata della guardia fiorenzuolese ma Lottici replica dalla lunga distanza (5-10). Folli e Morara spingono Ozzano sulla doppia cifra di vantaggio (5-16 all’8) ma dall’altra parte un ispirato Galli riporta Fiorenzuola sul -7 alla prima sirena (12-19).

In avvio del secondo quarto il protagonista è Aaron Lalanne che con 6 punti in 4 minuti riesce a tenere a bada i padroni di casa che trovano la via del canestro con Colonnelli e Galli (18-27 al 14’). Un antisportivo fischiato a Martini da coraggio ai padroni di casa con Colonnelli che al minuto 18 riporta la squadra di casa sul –5 (29-34), ma grazie ai liberi di Dordei e un canestro dal pitturato di Agusto si va all’intervallo lungo sul 30-38 La.Co.

Inizio del terzo quarto avvincente con Dordei che trascina Ozzano al +9 con una splendida tripla. Dopo i canestri di Resca, lo stesso Dordei e Colonnelli, una tripla di Corcelli fa esplodere il settore ospiti del PalaMagni (36-46 al 32’). Con unn antisportivo a “Gigi” Dordei, Klychnyk firma 4 punti consecutivi (40-46) ma il duo Agusto-Folli reagisce immediatamente (40-50). La partita si fa ancora pi intensa e allo stesso tempo appassionante, Corcelli regala ad Ozzano il massimo vantaggio con 5 punti di fila che esaltano il pubblico biancorosso (45-57 al 37’). Fiorenzuola non si abbatte e nell’ultimo giro di lancette Sichel da 3 punti da la carica ai compagni (53-58); dall’altra parte però c’è un Nunzio Corcelli in trace agonistica: 2/2 ai liberi e tripla a una manciata di secondi dalla sirena per il nuovo +10 Ozzano (53-63).

Ultimo quarto decisivo, il calore del PalaMagni si intensifica: Galli e Resca riportano Fiorenzuola sul -5 (61-66 al 34’), Dordei e Chiusolo replicano immediatamente (61-70). La squadra di coach Lottici non molla, prima una bomba di Colonneli fa -6, poi i liberi di Garofalo riportano il passivo gialloblù a 5 lunghezze. In entrambi i casi però per la La.Co. Matteo Folli realizza due piazzati importantissimi che impediscono ai padroni di casa di riportarsi a stretto contatto. Negli ultimi 120 secondi Dordei arrotonda a 22 il proprio bottino personale portando Ozzano sul +11 a 70 secondi dalla fine (67-78). Il settore ospiti esplode di gioia; nell’ultimo giro di lancette Fiorenzuola fallisce ogni tentativo dalla lunga distanza, Magagnoli da sotto e due liberi di Chiusolo fissano il tabellone del PalaMagni sul 70-82 finale.

Abbracci e applausi sulle tribune sponda biancorossa per il successo ottenuto dai propri ragazzi; c’è però la consapevolezza che questa impresa risulti essere solo il primo tempo di una serie ancora lunga, difficile, che vedrà un’altra fondamentale e appassionante tappa giovedì prossimo, ore 20:30 al PalaGira di Ozzano. Il fattore campo è ribaltato, ma la strada da percorrere è ancora lunga.


Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu