News648 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

02 dicembre 2018


FLYING, IL VOLO CONTINUA: DESIO BATTUTA 89 A 74
 
SINERMATIC OZZANO – RIMADESIO DESIO 89 – 74
Parziali: 24-18; 47-27; 67-53
 
OZZANO: Salvardi, Folli 8, Morara 23, Chiusolo 2, Mastrangelo 2, Corcelli 15, Giannasi ne, Ranocchi 16, Klyuchnyk 9, Martini, Dordei 14 – All. Grandi; Vice Pizzi
 
DESIO: Giacomelli, Perez, 25, Beretta 3, Villa 7, Busetto 2, Brown 6, Fiorito 8, Peri 5, Lenti 12, Valentini 9 –All. Frates; Vice Ghirelli
 
Arbitri: Venturini (LU) – DI Salvo (PI)
 
 
Il Pala Arti Grafiche Reggiani rimane un vero e proprio fortino per la Sinermatic Ozzano, che batte di 15 lunghezze l’Aurora Desio e conquista il quinto risultato utile consecutivo fra le mura amiche su altrettanti incontri disputati.
 
Ozzano, sostenuto ancora una volta da uno splendido e caloroso tifo, conduce l’incontro per tutti e quaranta i minuti prendendo il comando già nei primi giri di lancette, quando Morara e Ranocchi fanno 8-0 dopo appena 2 minuti. Le triple di Fiorito e Villa riavvicinano Desio fino al 12 a 9, la Sinermatic risponde grazie a Ranocchi e Folli chiudendo la prima frazione avanti di 6 (24-18). Il capolavoro ozzanese che spezza l’incontro arriva nella seconda frazione,quando  al minuto 12 sul 26-22 per i padroni di casa nasce super parziale di 18-0 (break firmato prevalentemente Corcelli-Klyuchnyk). Ozzano si trova così a doppiare Desio sul  44 a 22, un vantaggio cospicuo che riuscirà a portare all’intervallo lungo (47-27).
 
Nel terzo periodo c’è la reazione dei  brianzoli che si affidano ai potenziali offensivi di Perez (12 punti nel quarto, 25 in totale) e Lenti. Desio rosicchia qualche importante punto, ma dall’altra parte Morara e Ranocchi sono in trance agonistica e segnano a ripetizione, permettendo ad Ozzano di chiudere il quarto con ancora 14 lunghezze di margine. In apertura dell’ultima frazione, Perez e Valentini riportano gli ospiti fino al -8 (67-59) ma in casa SInermatic  arrivano immediate risposte da Morara (protagonista di una partita super con 23 punti e 7 rimbalzi), Corcelli (15 punti ma 29 di valutazione grazie agli 8 rimbalzi e altrettanti assist) e Dordei (14+9) che permettono ad Ozzano di chiudere il match senza particolari problemi o volate. Finisce 89-74 con Dordei che a fil di sirena segna il piazzato che pone fine alle ostilità.
 
Ozzano con questa vittoria ottiene il terzo posto in classifica a quota14 punti, i attesa della prossima trasferta in programma in terra romagnola domenica prossima 9 Dicembre quando al PalaCattani di Faenza la Sinermatic sarà ospite della capolista Raggisolaris per un derby emiliano-romagnolo di alta classifica.

Ufficio Stampa
New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu