News670 New Flying Balls Ozzano - NFB OZZANO Sito Ufficiale New Flying Balls Ozzano dell'Emilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

15 marzo 2019


SINERMATIC A DESIO IN EMERGENZA. GRANDI: "SERVONO UNITÀ E SACRIFICIO"

Duecentocinquanta chilometri stradali e quaranta minuti sul parquet del PalaMoretto dividono i destini di Desio ed Ozzano. Domenica sarà un match chiave per entrambe le squadre, con i brianzoli obbligati a vincere per avere ancora qualche speranza di riagganciare il treno playout ed evitare la retrocessione diretta; con gli emiliani vogliosi di riscatto dopo il ko di Vicenza e a caccia di un vitale referto rosa perché oggi, i Flying, si trovano nel limbo: a due punti da quello che sarebbe un incredibile ottavo posto, ma con solo due punti di vantaggio dalla "zona rossa", oggi occupata dalla coppia Scandiano-Olginate.

Domenica alle 18:00 una Sinermatic piena di acciacchi affronterà l'Aurora Desio, squadra notevolmente mutata rispetto al match di andata che ha sorriso ai biancorossi di coach Grandi di quindici lunghezze. Ed è proprio l'allenatore ozzanese che ci presenta brevemente l'insidioso avversario arancio-blu:
"Desio ha cambiato assetto rispetto all’andata inserendo Musso, Tommei e Paunovic. Hanno tanta forza fisica tra i lunghi, con Lenti che è uno dei migliori pivot della categoria. Fiorito e Brown gli garantiscono tanta pericolosità sul perimetro, tra gli esterni spicca Tommei che ha molti punti nelle mani."

Come detto Desio giocherà una sorta di ultima spiaggia. "Sarà una partita molto difficile perché loro si giocano le ultime speranze per riagganciare la zona salvezza e, spinti dal loro pubblico sempre numeroso e caloroso, daranno sicuramente il 100%."

Dopo un mese domenica rientrerà Dordei, ma le notizie dallo spogliatoio biancorosso non sono per niente felici. "Durante l’allenamento di mercoledì Chiusolo ha avvertito un risentimento muscolare alla coscia e gli accertamenti diagnostici hanno confermato la presenza di una lesione di I grado. Pertanto il giocatore non sarà in grado di scendere in campo domenica. Non migliorano le condizioni di Galassi che al momento non è ancora riuscito ad allenarsi col gruppo. Sicuramente siamo in una situazione di emergenza nel reparto esterni ma sono certo che ci compatteremo come abbiamo sempre fatto e riusciremo ancora una volta a tirare fuori il meglio da un gruppo che rimane come sempre unito e voglioso di raggiungere prima possibile l’obiettivo."

La trasferta di domenica è molto delicata, un crocevia per il proseguo della stagione. "Servirà grande mentalità e spirito di sacrificio per portare a casa due punti molto importanti."

La direzione del match fra Rimadesio e Sinermatic è affidata ai signori Picchi di Ferentino (FR) e Farneti di Quartu Sant'Elena (CA); incontro che i tifosi Flying potranno seguire in diretta sulla pagina Facebook con il la consueta diretta audio a partire dalle 18:00.

New Flying Balls Ozzano

 
Torna ai contenuti | Torna al menu