Così la prima di ritorno


Finalmente tutti in campo per la prima giornata di ritorno , tanti risultati importanti e alcune sorprese.


Roseto continua la sua marcia trionfale battendo in rimonta Senigallia (79-73), secondo posto per la NPC Rieti che batte Roma con un sonoro 77-59. Nel big match di giornata Rimini batte la Real Sebastiani Rieti 79-73 e si mette al terzo posto, con i reatini fermi a 20 punti raggiunti da Ancona, che batte 77-59 Faenza, e Imola, che espugna Cesena 87-73.


Al settimo posto restano così ferme Senigallia ed Ozzano, quest'ultimi battuti in casa da Teramo (83-87), con gli abruzzesi che raggiungono così Cesena al nono posto e staccano Faenza.


Nelle retrovie punti pesanti per jesi, che vince contro Montegranaro 79-60 e per Civitanova, che abbandona l'ultimo posto vincendo in casa contro Giulianova 59-57.