Verso Rimini - Ozzano, febbre da Derby



La Sinermatic Ozzano vuole voltare pagina dopo il pesante ko casalingo subito sabato scorso al Pala Grafiche Reggiani contro Fabriano. Ma se i fabrianesi erano considerati una potenza, una corazzata difficile da fermare anche con l'aiuto del pubblico amico, il prossimo avversario dei New Flying Balls non è da meno. Stiamo parlando della Rinascita Basket Rimini, ad oggi terza forza del campionato, staccata di sole due lunghezze dall'accoppiata di vertice (Fabriano appunto, e Cento) e squadra che sta vivendo un vero e proprio momento di grazia. I romagnoli sono infatti reduci da 10 vittorie consecutive (la miglior striscia di successi del campionato) e non perdono un colpo dallo scorso 22 Novembre (colpaccio di Faenza al Flaminio).




E proprio il Palazzetto Flaminio di Rimini, con la sua consueta splendida cornice di pubblico (sono oltre 2.000 gli spettatori che mediamente affollano il palasport di Via Flaminia), sarà teatro del derby emiliano romagnolo fra l'Albergatore Pro di coach Massimo Bernardi e la Sinermatic Ozzano di coach Federico Grandi.


L'allenatore ozzanese, alla vigilia di questa difficilissima sfida, ci conferma il valore e la forza dell'avversario che Corcelli e compagni andranno ad incontrare domenica alle ore 18:00: "Rimini come da pronostico sta disputando un campionato di vertice. Hanno un roster profondo con 9 giocatori in rotazione che a turno possono essere protagonisti (rispetto all’andata è stato inserito Alex Simoncelli da Chieti), una grande identità e mentalità che li porta ad essere sempre in controllo e a gestire al meglio i momenti più delicati della partita. Questo grazie ad un gruppo solido che gioca insieme da tempo - prosegue Grandi - diretto ottimamente da coach Bernardi e grazie al grande lavoro di una società che ha riportato tanto entusiasmo in una piazza storica per la pallacanestro. Sono una squadra che soprattutto in casa si esalta giocando in campo aperto e che a difesa schierata è molto cinica nell’andare a ricercare vantaggi e le qualità dei propri giocatori, il tutto muovendo sempre la palla e giocando un basket di grande coralità."


La condizione fisica dei biancorossi griffati Sinermatic continua a non essere eccelsa, in quanto oltre ai malanni muscolari di alcuni si è aggiunta anche l'influenza. "Per quanto ci riguarda la settimana è stata un po’ travagliata a causa del virus influenzale che ha colpito Mastrangelo e Morara e non ci ha permesso di allenarci al completo, considerando anche i problemi fisici di Montanari e Dordei."


Dopo le tre vittorie consecutive contro Ancona, Porto Sant'Elpidio e Jesi è arrivato il brusco ko contro Fabriano, ma coach Grandi non si scompone e resta fiducioso per il proseguo del campionato, chiedendo il massimo ai propri ragazzi. "Il morale è sicuramente alto, abbiamo superato alla grande il tour de force delle tre partite in una settimana conquistando 4 punti che impreziosiscono la nostra classifica e testimoniano l’ottimo lavoro che i ragazzi stanno facendo. Siamo ovviamente molto contenti del campionato che stiamo disputando ma di certo non ci sentiamo appagati e abbiamo tanta voglia di continuare a stupire. Per questo - conclude il coach - dobbiamo continuare a lavorare con grande voglia e sacrificio ed affrontare tutte le partite con la massima determinazione e cattiveria agonistica."


Appuntamento fissato per domenica alle 18:00 al Flaminio di Rimini per un match, come detto, dall'altissimo coefficiente di difficoltà. I ragazzi della Sinermatic hanno ancora fame di vittorie ma soprattutto sono desiderosi di vendicarsi della sconfitta rimediata lo scorso 26 ottobre nel match d'andata ad Ozzano quando, avanti per oltre 35 minuti, le Palle Volanti si sono fatte prima raggiungere e poi superare dagli avversari lasciando per strada due punti che sembravano ormai cosa fatta. Domenica il palcoscenico che circonda il parquet di gioco sarà di quelli memorabili, un gruppo di tifosi ozzanesi sarà al seguito della squadra, e i ragazzi della Sinermatic, contro i favori del pronostico, non vorranno di certo sfigurare.


Ufficio Stampa Sinermatic Ozzano

© 2019 by dvdvideoservice Italia

Dvd Service LOGO - 4 colori-01.png