top of page

Il "Pala Arti Grafiche Reggiani" verso il tutto esaurito: si gioca Logimatic Ozzano vs Virtus Neupharma Imola

Ancora con la felicità negli occhi per la vittoria contro l’Allianz Pazienza San Severo, i New Flying Balls riaprono immediatamente le porte del Pala Arti Grafiche Reggiani per il 21° turno di domani sera, ore 20.30, contro la Virtus Imola.


BIGLIETTI

Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre il costo del biglietto – acquistabile presso il botteghino del palazzetto sito in Viale 2 Giugno, 3, a Ozzano dell’Emilia (BO) – è di 10 euro. La biglietteria aprirà alle 19.30.


DISPOSIZIONI D’INGRESSO

I sostenitori di Ozzano (biglietti di colore azzurro e giallo) potranno accedere all'impianto dall'ingresso principale del Palazzetto (lato Bar), posteggiando le proprie auto nel parcheggio sul lato opposto del Viale (adiacente al campo da baseball), lungo Viale 2 Giugno e sul retro del Palasport. Il tifo organizzato ozzanese accederà, invece, da un ingresso a loro riservato posto a nord dell'impianto affianco al proprio settore.


QUI NEW FLYING BALLS

Contro le assenze e un pronostico a favore di San Severo, Ozzano ha buttato il cuore oltre l’ostacolo mercoledì sera, mettendo a segno il primo “colpaccio” contro una squadra di alta classifica candidata per i playoff. I due punti sono stati conquistati mettendo al sicuro il risultato nell’ultimo quarto, grazie a un’attenta prova difensiva – 27 rimbalzi sotto il proprio canestro, addirittura 9 quelli del solo Filippini – e incisività nell’area pugliese con cinque giocatori in doppia cifra. Contro Imola, però, ci vorrà ancora quel qualcosa in più, ben sapendo che ribaltare il -30 dell’andata sarà impresa ardua.


QUI VIRTUS IMOLA

Con cinque vittorie di fila, coach Mauro Zappi ha per le mani la squadra più in forma del campionato che ha pesantemente ribaltato la propria classifica, andando a superare i “cugini” dell’Andrea Costa. La vittoria di mercoledì contro la Rucker San Vendemiano è stata la ciliegina sulla torta di un periodo florido, in cui giocare al PalaRuggi o meno non sta facendo differenza. Come Ozzano, anche i gialloneri sono stati un po’ incerottati nell’ultimo periodo, ma avranno probabilmente un rinforzo in più domani sera: il lituano Dovydas Redikas, nuovo acquisto che ha sostituito il partente Balciunas.


LE PAROLE DI COACH AUGUSTO CONTI

«Noi siamo ancora freschi dalla vittoria contro San Severo, ma dobbiamo subito pensare alla Virtus Imola: è una squadra molto forte che ha avuto un momento di difficoltà, ma le cinque vittorie consecutive testimoniano le loro capacità. Per quanto riguarda noi, vediamo se riusciremo a recuperare qualche giocatore. Sarà un derby, ma sono convinto che, se giocheremo con la giusta mentalità e intensità messa in campo mercoledì, tutti ci applaudiranno.Non saprei dire chi sono i più pericolosi della Virtus, tutto il quintetto: magari a inizio campionato si basavano molto sul tiro da fuori di Balciunas, mentre ora distribuiscono molto bene il gioco. Hanno un nucleo storico che è stato, a sua volta, un nucleo storico di Ozzano: saranno motivati, ma d’altronde come noi».


CALENDARIO

21^ GIORNATA (28/1/2024)

Andrea Costa Imola-Lions BisceglieGeneral Contractor Jesi-Tecnoswitch Ruvo di PugliaRucker San Vendemiano-Gemini MestreLiofilchem Roseto-LUX ChietiCivitus Allianz Vicenza-Blacks FaenzaLuxArm Lumezzane-Pallacanestro Virtus PadovaAllianz Pazienza San Severo-OraSì RavennaCJ Basket Taranto-Ristopro-Fabriano


CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 34, Liofilchem Roseto 30, Rucker San Vendemiano 28, General Contractor Jesi 24, Allianz Pazienza San Severo 24, Ristopro Fabriano 22, LUX Chieti 21*, Gemini Mestre 20, Blacks Faenza 20, Virtus Imola 20, OraSì Ravenna 18, Andrea Costa Imola 18, LuxArm Lumezzane 18, Civitus Allianz Vicenza 14, Pallacanestro Virtus Padova 14, Lions Bisceglie 12, Logimatic Group Ozzano 12, CJ Basket Taranto 8.

* 1 punto di penalizzazione




Comentarios


bottom of page