Il resoconto della prima giornata


Prima giornata di serie B in archivio. Teramo-Ozzano 56-54 è stata la partita dal punteggio più basso nonché la più combattuta, ma anche a Roma nel derby laziale fra Luiss e NPC Rieti si è arrivati ad un finale thriller, con gli ospiti che si sono imposti per 80 a 77 strappando i due punti in palio.


Vittoria anche per l’altra squadra di Rieti, la Real Sebastiani, che ha rifilato un bel +10 (77-67) a Rimini nel big match di giornata. La vittoria più ampia è di Jesi, 75 a 47 in casa di Montegranaro mentre ottima la vittoria di Faenza su Ancona (77-64). Imola si aggiudica il derby romagnolo contro Cesena (79-72), stesso divario lo troviamo nel successo interno di Giulianova ai danni di Civitanova (62-55). Colpo estero infine di Roseto, che sbanca Senigallia 69 a 64.