In archivio il turno infrasettimanale


Si chiude la giornata numero 11 del campionato con la classifica del Girone C che si allunga. Roseto continua la propria cavalcata vincendo 72-58 ad Ancona, ma Imola non cede il passa e sbancando 80-61 Civitanova resta al secondo porto. Terzo porto condiviso per Rimini, che batte 82-68 Senigallia, Real Sebastiani Rieti, che travolge Teramo 68-44, e NPC Rieti, che espugna Jesi 76-63.


Al sesto posto Ancona viene agganciata da Ozzano, che vince al supplementare contro Montegranaro 78-73, mentre all’ottavo posto resta in solitaria Senigallia. Al nono posto Teramo viene raggiunta dalla coppia romagnola Faezna-Cesena. La prima ha vinto in casa contro Giulianova 76-69 mentre i Tigers travolgono Roma 73-47. Tutto fermo, infine, nelle retrovie.