La 12^ giornata in sintesi


Vediamo come sono andate le partite dei giorni A1 (abbiamo ancora dei rinvii) e A2 della 12^ giornata:


EMPOLI – CECINA 60 – 69

Continua il momento negativo per Empoli, al 4° ko consecutivo, mentre Cecina trova la 2^ vittoria consecutiva in trasferta e sale a quota 12 in classifica staccando in classifica l’altra metà del proprio gironcino. Tanti errori da entrambe le parti, partita tutto sommato equilibrata ma alla fine vince con merito Cecina che è più brava e precisa, sfruttando la doppia doppia di Bartoli per strappare i due punti.


FIRENZE – PIOMBINO 59 – 80

Vittoria importante per Piombino che a Firenze trova il secondo successo consecutivo e in classifica aggancia proprio la squadra fiorentina con cui ha inoltre un 2 a 0 a proprio favore negli scontri diretti. Partita condotta senza particolari problemi per gliospiti, spinti dai 25 punti di Turel. Piombino è già sul +10 dopo appena 3 minuti (5-15), +12 alla prima sirena (15-27). Dopo un secondo quarto in cui Firenze prova a a ricucire il gap, nel terzo quarto i livornesi allungano fino al conclusivo +21.


CHIUSI – OZZANO 87 – 57

Continua il suo ruolino di marcia la San Giobbe che travolge Ozzano di 30 lunghezze e si issain testa alla classifica. Partita mai in discussione con i padroni di casa già avanti in doppia cifra nei primi minuti. Ozzano tiene viva al partita nel secondo quarto tornando a -8 ma dal 3° quarto Chiusi continua a martellare canestri toccando a metà dell’ultimo quarto anche il +38.


LIVORNO – SAN MINIATO 74 – 68

Si ferma a Livorno la marcia di San Miniato. Padroni di casa che partono forte e riescono a tenere un discreto vantaggio per 3 quarti. Nell’ultimo periodo gli ospiti tornano sotto (Carpanzano 24) ma i due punti vanno con merito ai padroni di casa trascinati da 19 punti di Marchini.



Passiamo ora ai match del girone A1


RIMINI – OMEGNA 79 – 62

Vittoria importantissima per i romagnoli che allungano in vetta approfittando dello stop forzato di Faenza. Partita vinta con merito da Rimini, avanti in tutti e quattro i quarti e trascinata da ben 4 giocaotri che hanno superato la doppia cifra.


ALBA – CESENA 78 – 80

Incredibile partita ad Alba. Cesena fa 32 punti nel primo quarto trovando un ampio vantaggio. Romagnoli avanti anche di 20 lunghezze poi a 4 minuti dalla fine si trovano sul +12 ma Alba rimonta e a 4 secondi dalla fine dopo un rimbalzo offensivo trovano il canestro della parità. Una vera e propria magia sulla sirena di Frassineti regalano i due punti ai Tigers, freschi del cambio di panchina.


ALESSANDRIA – FAENZA (rinviata) Romagnoli ancora in isolamento, partita che verrà recuperata il 3 Marzo


IMOLA – OLEGGIO (rinviata) La quarantena del gruppo squadra dell’Andrea Costa porta lo slittamento del match al prossimo 14 Marzo



CLASSIFICA GIRONE A1

Rimini 18

Faenza 14***

Omegna 14*

Imola 12**

Oleggio 10*

Alba 10

Cesena 8**

Alessandria 0*


CLASSIFICA GIRONE A2

San Miniato 20

Chiusi 20

Livorno 16

Cecina 12

Ozzano 8

Empoli 8

Piombino 6

Firenze 6


*partite da recuperare


Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano

© 2019 by dvdvideoservice Italia

Dvd Service LOGO - 4 colori-01.png
© Dvdvideoservice Italia