La giornata numero 11 in sintesi



Ed eccoci al consueto resoconto dei match disputati in questo fine settimana nei giorni A1 e A2:


PIOMBINO – EMPOLI 72 – 49

Torna il sorriso in casa Piombino, a digiuno di vittorie da oltre un mese mezzo riesce a battere con un importante e sonoro vantaggio Empoli. Per gli ospiti una serata no al tiro (appena il 25% da 2) mentre Piombino viene trascinata dai 25 punti di Turel


SAN MINIATO – OZZANO 76 – 67

Continua la marcia di San Miniato che grazie ad un ottimo terzo quarto batte Ozzano e mantiene la vetta della classifica. Per i toscani spiccano i 24 punti di Carpanzano mentre per i Flying Balls non bastano i 18 di Bertocco in un match in cui gli ozzanesi, privi di Chiusolo e Bedin, riescono a stare in partita fino alla sirena finale.


LIVORNO – FIRENZE 84 – 74

Una grande serata al tiro di Andrea Casella (21 punti) spinge Livorno al successo contro Firenze. Dopo un ottimo avvio, i padroni di casa si fanno recuperare nella seconda frazione; dopo un terzo quarto equilibrato, comunque sempre condotto dai granata, nell’ultimo periodo Livorno la chiude; vittoria che permette alla Libertas di consolidare il terzo posto in classifica


CECINA – CHIUSI 68 – 85

Un terzo quarto perfetto permette a Chiusi di espugnare il difficilissimo campo di Cecina. Dopo due quarti equilibrati, come detto è il terzo periodo ad essere decisivo, quando il parziale di 5-26 chiude di fatto il match. Top scorer di serata Carenza con 22 punti in saccoccia.



Passiamo ora ai match del girone A1


OLEGGIO – RIMINI 50 – 59

Match dal punteggio bassissimo, con Rimini che resta avanti per quasi tutto il match ma non riesce mai a chiudere la pratica in anticipo. Oleggio nell’ultimo periodo si avvicina fino al -3, ma manca il colpo decisivo per chiudere il gap. Spinti da 15 punti di Simoncelli, Rimini espugna Oleggio e si prende la vetta del mini-girone approfittando dei numerosi rinvii sugli altri campi.


FAENZA – OMEGNA (rinviata)

Colpita da un focolaio da Covid-19 che non ha permesso il raggiungimento del numero minimo di atleti schierabili, il big match contro Omegna è stato rinviato. Raggisolaris in quarantena, a rischi anche il prossimo match,e sarebbe il terzo rinvio consecutivo per i romagnoli.


CESENA – IMOLA (rinviata)

Dopo diverse positività al Covid riscontrate nel gruppo squadra, l’Aus di Imola ha messo in quarantena tutta l’Andrea Costa. Ciò comporta il rinvio del match contro Cesena e, probabilmente, sarà rinviato anche il prossimo turno. Secondo rinvio di fila invece per i Tigers che già lo scorso fine settimana non avevano giocato contro Faenza per lo stesso motivo.


ALBA – ALESSANDRIA 86 – 72

Importante vittoria di Alba e 11^ sconfitta di fila per Alessandria. Questo il riassunto del match dominato dalla squadra di casa già dalla prima frazione, chiusa con Alba sul +10 (27-17); vantaggio che poi è aumentato a +15 alla seconda sirena e +23 alla terza.


CLASSIFICA GIRONE A1

Rimini 16

Faenza 14**

Omegna 14*

Imola 12*

Oleggio 10

Alba 10

Cesena 6**

Alessandria 0


CLASSIFICA GIRONE A2

San Miniato 20

Chiusi 18

Livorno 14

Cecina 10

Ozzano 8

Empoli 8

Firenze 6

Piombino 4


*partite da recuperare


Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano