top of page

Logimatic Ozzano, impegno esterno in casa di Mestre

Seconda trasferta consecutiva per i New Flying Balls Ozzano, che prima dell’unica sosta del 2024 vanno in casa della Gemini Mestre per giocare il 28° turno di Serie B. Palla a due ore 18.


BIGLIETTI

Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre i costi dei biglietti per il settore ospiti – acquistabili presso il botteghino del palazzetto sito in Via Andrea Vicentino a Trivignano (Ve) – sono di 15 euro (intero), 10 euro (ridotto U25) e 5 euro (ridotto U20). 0.50 euro, invece, l’ingresso online U14.


QUI NEW FLYING BALLS

È mancato l’ultimo spunto, in casa Jesi, per portare a casa la posta in palio, centrando un colpo contro una squadra di altissima classifica. Aveva risposto da grande ex, Giacomo Filippini, autore di 19 punti seguito in doppia cifra da capitan Cortese (16), Bastone (14) e Piazza (12): esperienza al potere a cui mette un punto Abega (10), che ha dato man forte a quattro giocatori che stanno trascinando la squadra in quest’ultime partite.Domani, comunque, i biancorossi affronteranno una squadra già battuta all’andata per 68-64, nel terzo successo in quattro partite dell’era-Conti e alla prima volta di Giovanni Piastra, assunto con la carica di assistant coach esattamente un girone fa.


QUI GEMINI MESTRE

È chiaro che, però, la formazione di Cesare Ciocca sta avendo ben altri piani rispetto a Ozzano: il settimo posto obbliga i veneti a coltivare ancora il sogno playoff, a cui stanno dando continuità dopo gli ultimi, incoraggianti, risultati. Dopo il ko in casa Roseto del 4 febbraio, quattro successi su cinque tentativi con una capacità offensiva di mettere a segno una media di 87 punti; nell’unico stop, in casa contro la Ruvo di Puglia, un’importante prestazione difensiva ha tenuto i meridionali a 66 punti.In doppia cifra di punti a partita ci sono gli acquisti invernali, Sven Smajlagic e Simone Aromando, mentre sotto la voce “assist” padroneggia Edoardo Caversazio, con 4.8 passaggi vincenti a partita.


LE PAROLE DI GIOVANNI PIASTRA, ASSISTANT COACH

«A Jesi abbiamo disputato un buon match, anche se difensivamente eravamo partiti un po’ soft, concedendo loro dei “passaggi” che sapevamo ci avrebbero messo in difficoltà. Però siamo stati bravi a rimanere sempre lì, a tornare e giocare la partita sino alla fine: nel terzo quarto c’è stato un blackout offensivo, ma al tempo stesso ci siamo stretti in difesa.A Mestre sarà una partita difficilissima, io ero arrivato proprio per la partita d’andata, nella quale seppur fossimo andati in svantaggio di una decina di punti, poi siamo stati bravi a ricucire la distanza. Bisognerà porre attenzione su Smajlagic, esterno croato arrivato a dicembre, è il loro terminale offensivo numero uno insieme a Caversazio, giocatore che ho avuto la fortuna di allenare tanti anni a Genova».


CALENDARIO


28^ GIORNATA (10/3/2024)Allianz Pazienza San Severo-Pallacanestro Virtus PadovaLions Bisceglie-CJ Basket TarantoAndrea Costa Imola-LuxArm LumezzaneRucker San Vendemiano-Tecnoswitch Ruvo di PugliaLUX Chieti-Blacks FaenzaGeneral Contractor Jesi-Civitus Allianz VicenzaOraSì Ravenna-Virtus ImolaLiofilchem Roseto-Ristopro Fabriano


CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 42, Liofilchem Roseto 40, Rucker San Vendemiano 40, General Contractor Jesi 38, Ristopro Fabriano 32, Allianz Pazienza San Severo 30, Gemini Mestre 28, Blacks Faenza 28, Andrea Costa Imola 28, LUX Chieti 27*, Virtus Imola 26, LuxArm Lumezzane 24, OraSì Ravenna 22, Pallacanestro Virtus Padova 20, Logimatic Group Ozzano 18, Civitus Allianz Vicenza 18, Lions Bisceglie 16, CJ Basket Taranto 8.

* 1 punto di penalizzazione         





 

Yorumlar


bottom of page