top of page

Ozzano domani aspetta la corazzata Ruvo di Puglia

Terz’ultima curva che precede il termine della regular season, con la penultima gara in casa: domani, alle 20.30, c’è la Tecnoswitch Ruvo di Puglia al Pala Arti Grafiche Reggiani per il 32° turno di Serie B.


BIGLIETTI

Il match sarà in diretta su LNP Pass, mentre il costo del biglietto – acquistabile presso il botteghino del palazzetto sito in Viale 2 Giugno, 3, a Ozzano dell’Emilia (BO) – è di 10 euro. La biglietteria, dove anche i tifosi ospiti potranno comprare il titolo d’ingresso, aprirà alle 19.30.


QUI NEW FLYING BALLS

Il successo sull’Andrea Costa Imola, oltre a fermare l’emorragia di sconfitte che durava da quattro partite – con la penultima vittoria datata 24 febbraio contro la LuxArm Lumezzane – permette ai biancorossi di sognare la miglior posizione in ottica playout, sebbene la salvezza diretta sia ancora matematicamente possibile. Contro gli imolesi, ben cinque giocatori sono andati in doppia cifra, frutto di un lavoro offensivo che sta cercando di avvicinare la media-punti dei Lions Bisceglie, l’altra squadra a quota 20 punti in classifica con Ozzano e ultimo ostacolo della regular season.La LNP ha premiato Nicola Bastone nel miglior quintetto della settimana, grazie ai 16 punti e ai 10 rimbalzi con cui ha contribuito alla vittoria di sabato scorso.


QUI TECNOSWITCH RUVO DI PUGLIA

La squadra di Federico Campanella sta partecipando alla bagarre nelle alte vette per il primo posto: ormai sicuri dei playoff, i pugliesi distano solo due punti dalla capolista Liofilchem Roseto, sono sulla stessa piazza della General Contractor Jesi e, con una vittoria, a Ozzano, possono assicurarsi quantomeno il terzo posto. Prima della vittoria sull’ormai retrocessa CJ Basket Taranto, c’è stato un momento di flessione con Fabriano e Faenza che è costato il vantaggio in classifica, ma i numeri sono più che rispettabili: 83.3 punti di media a gara e ben cinque giocatori con almeno 10 tasselli in saccoccia ogni 40’. Il migliore è Darryl Joshua Jackson (19.1)


LE PAROLE DI GIOVANNI PIASTRA, ASSISTANT COACH

«Siamo molto contenti per la vittoria contro l’Andrea Costa, abbiamo disputato una partita intensa per 40’: sicuramente con qualche errore, ma siamo stati costanti sia in attacco che – soprattutto – in difesa, questa cosa ci ha dato la possibilità di andare a canestro in contropiede. Cinque giocatori in doppia cifra vuol dire che l’organico della squadra, quand’è in fiducia, rende: vorrei menzionare Carlo Balducci, che dopo un periodo complicato dato dal ritorno dall’infortunio alla caviglia ha disputato un’ottima partita. È in crescita, siamo tutti speranzosi che possa prendere fiducia, ripetendo questa prestazione e tornare ai livelli su cui era prima dello stop. Contro Ruvo, all’andata, era stata una partita condizionata da infortuni e malesseri, ma siamo andati in Puglia a disputare una grande gara a cuore aperto, giocandoci le nostre carte. Sono sicuro venderemo cara la pelle, siamo in casa e non avremo nulla da perdere».


CALENDARIO

32^ GIORNATA (7/4/2024)Rucker San Vendemiano-OraSì RavennaBlacks Faenza-Liofilchem RosetoGeneral Contractor Jesi-Andrea Costa ImolaLuxArm Lumezzane-Lions BisceglieAllianz Pazienza San Severo-LUX ChietiCJ Basket Taranto-Pallacanestro Virtus PadovaCivitus Allianz Vicenza-Ristopro FabrianoVirtus Imola-Gemini Mestre


CLASSIFICA

Liofilchem Roseto 48, General Contractor Jesi 46, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 46, Rucker San Vendemiano 42, Ristopro Fabriano 38, Gemini Mestre 34, Blacks Faenza 34, Andrea Costa Imola 32, Allianz Pazienza San Severo 32, Virtus Imola 30, LUX Chieti 28*, LuxArm Lumezzane 26, OraSì Ravenna 26, Civitus Allianz Vicenza 22, Pallacanestro Virtus Padova 22, Lions Bisceglie 20, Logimatic Group Ozzano 20, CJ Basket Taranto 8.

*4 punti di penalizzazione




Comments


bottom of page