Ozzano-Imola, la vigilia di un Derby fondamentale ricco di significati


Archiviata la Pasqua ci si rituffa nel campionato, con la regular season ormai giunta agli atti finali. E ad Ozzano c’è subito un derby-chiave per il futuro della Sinermatic e dell’Andrea Costa. Sono infatti tante le cose da dire sulla partita fra queste due squadre che Sabato, con palla a due alle ore 18:00, si affronteranno al Pala Arti Grafiche Reggiani di Viale 2 Giugno.


I New Flying Balls per la prima volta nella loro stori,a andranno in diretta televisiva (il match sarà trasmesso Live su MS Channel, canale 814 di Sky e su MS Sport, canale 219 del Digitale Terrestre in Emilia Romagna, oltre che su LNP Pass). I New Flying Balls per la prima volta incontreranno in una partita ufficiale la storica Andrea Costa, ma tutti sanno che gli ozzanesi contro la città Imola (sponda Virtus) in passato si sono imbattuti spesso in incontri combattuti e splendidi derby infuocati. Per i New Flying Balls, infine, questo è il primo derby casalingo senza pubblico, una cosa non da poco per una squadra che da sempre ha avuto dagli spalti il proprio sesto uomo in campo.


Venendo al basket giocato, invece, il derby fra Ozzano ed Imola rappresenta un match chiave per il proseguo del campionato delle due compagini. Entrambe le squadre in questi mesi hanno dovuto fare i conti con la sfortuna (i tanti infortuni di Ozzano annessi ai due “giri” di Covid, tanti infortuni e un pesante giro di Covid anche per i romagnoli) e la classifica di certo non sorride: la Sinermatic è 15^ con 10 punti, in piena scia del lungo treno salvezza, Imola è poco più in alto, a quota 14, in bilico tra l’ottavo posto che significa play-off e la lotta per evitare la terribile lotteria dei play-out. I Flying Balls sono reduci da una vittoria nelle ultime sette partite, Imola arriva da sei ko consecutivi. Entrambe le squadre hanno dunque tanta voglia di vincere per risollevare morale e classifica, ma soprattutto per tornare in corsa ognuna per i propri obiettivi.

E poi non dimentichiamo che questo è un derby degli ex: gli imolesi Nunzio Corcelli e Marco Morara per la prima volta torneranno ad Ozzano da avversari, loro che nel ultimi 3/4 anni sono stati fra i protagonisti dell’ascesa prima e della permanenza in Serie B poi della formazione emiliana guidata da coach Grandi. In casa New Flying Balls invece troviamo Matteo Folli, che per la prima volta sfiderà l’Andrea Costa, squadra che lo ha lanciato da giovanissimo facendolo esordire qualche minuto in A2, prima dell’approdo in Viale 2 Giugno.


Sinermatic Ozzano – Andrea Costa Imola sarà quindi un derby da non perdere, purtroppo non lo si potrà assistere dal vivo per i noti problemi sanitari, ma la Diretta TV scelta da Lega Nazionale Pallacanestro sicuramente agevolerà i tifosi delle due Società, pronte a darsi sportivamente battaglia.


Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano