top of page

Ozzano, insisti: domani in casa di Fabriano

“Non c’è due senza tre” è il motto con cui i New Flying Balls si avviano in direzione PalaChemiba, a Cerreto d’Esi (AN), dove domani – ore 18 – affronterà i padroni di casa della Ristopro Fabriano per il 22° turno di campionato.


BIGLIETTI

Il club di casa comunica che il tagliando d’ingresso, acquistabili presso la biglietteria del palazzetto, sito in via Giuseppe Verdi, saranno in vendita al prezzo di 10 euro.


QUI NEW FLYING BALLS

Due vittorie consecutive, in casa Ozzano, non si erano ancora viste: e sono bastati i successi con San Severo e Virtus Imola, ottenuti in casa, per far sorridere la classifica. Al momento, i biancorossi hanno lasciato le ultime due posizioni, accasandosi sulla terz’ultima ma in attesa di sapere il risultato, stasera, di CJ Basket Taranto-Civitus Allianz Vicenza, con i veneti al momento a quota 14 con i New Flying Balls. Sarà più complicata, almeno sulla carta, la sfida che attende proprio i ragazzi di coach Conti, vittoriosi all’andata per 85-58 e consapevoli di sfruttare il grande momento di Costantino Bechi, autore di 38 punti totali nelle ultime due uscite con una media di 38’ sul parquet.


QUI RISTOPRO FABRIANO

A inizio gennaio, i marchigiani hanno cambiato coach, richiamando a Fabriano Andrea “Niccolair” Niccolai, che ha vestito la canotta della squadra nel 2005. Una sostituzione che, comunque, ha portato i suoi frutti, viste le quattro vittorie consecutive in partite delicate: sono stati ben 92.75 i punti di media realizzati. La squadra è rientrata prepotentemente nella lotta playoff, anche se il cammino verso il termine della regular season è ancora lungo: al momento, i marchigiani si sono affidati sui quattro ragazzi di punta in doppia cifra quali Centanni, Granic, Stanic e Negri. I numeri dicono che è una squadra molto precisa dai liberi, mentre lascia qualcosa sui tiri dai 6.75 metri.


LE PAROLE DI GIOVANNI PIASTRA, ASSISTANT COACH

«C’è stata grande soddisfazione per la vittoria nel derby contro la Virtus Imola, da quando siamo tornati in palestra ho visto facce giuste, cariche, perché dopo due vittorie consecutive – che non erano ancora successe – stiamo prendendo fiducia. Lavoriamo bene, iniziamo a recuperare anche qualche infortunato e sappiamo che a Fabriano sarà battaglia.Loro arrivano da quattro successi consecutivi, hanno cambiato guida tecnica che ha portato una diversa mentalità all’interno della squadra: difendono in maniera molto aggressiva a tutto campo con grande intensità. Noi dovremo essere bravi a rispondere, sarà una bella partita da affrontare a viso aperto dove vogliamo vincere, ci sono tutte le carte in regola per farlo».


CALENDARIO

22^ GIORNATA (4/2/2024)CJ Basket Taranto-Civitus Allianz Vicenza (3/4)Lions Bisceglie-Pallacanestro Virtus PadovaGeneral Contractor Jesi-Rucker San VendemianoOraSì Ravenna-LUX ChietiAndrea Costa Imola-Allianz Pazienza San SeveroLuxArm Lumezzane-Blacks FaenzaTecnoswitch Ruvo di Puglia-Virtus ImolaLiofilchem Roseto-Gemini Mestre


CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo di Puglia 34, Liofilchem Roseto 30, Rucker San Vendemiano 30, General Contractor Jesi 26, Allianz Pazienza San Severo 26, Ristopro Fabriano 24, LUX Chieti 23*, Blacks Faenza 22, Gemini Mestre 20, Andrea Costa Imola 20, Virtus Imola 20, OraSì Ravenna 18, LuxArm Lumezzane 18, Pallacanestro Virtus Padova 18, Logimatic Group Ozzano 14, Civitus Allianz Vicenza 14, Lions Bisceglie 12, CJ Basket Taranto 8.

* 1 punto di penalizzazione




Commentaires


bottom of page