Parte il campionato, Ozzano debutta a Teramo


Il quarto campionato di Serie B dei New Flying Balls è ai nastri di partenza. Domenica alle ore 18:00 al PalaScapriano di Teramo scatterà la stagione dei ragazzi della Sinermatic, impegnati in una difficilissima trasferta in terra d’Abruzzo.


Un impegno complicato, considerato sia il roster teramano, che vede alcuni giocatori di assoluto livello integrati con giovani ed interessanti ragazzi pronti a dire la loro, sia considerato che l’infermeria delle “Palle Volanti” è assai folta, e al già infortunato Misljenovic si sono forzatamente parcheggiati ai box il giovane Galletti e l’ala Riccardo Iattoni.


Il Teramo a Spicchi, parlando di singoli, ha diversi giocatori di puro talento, capaci di fatturare diversi punti alla causa abruzzese. L’ex di turno Nicolò Bertocco non ha bisogno di presentazioni, tutti ad Ozzano hanno ancora in mentre la stagione disputata al pala Arti Grafiche Reggiani lo scorso anno, con una media punti che ha superato i 18 di media. Ma massima attenzione deve essere fatta anche sul play Riccardo Bottioni, lo scorso anno diviso fra la A2 con San Severo e Rieti in B, e prima ancora protagonista sempre in Serie B con le canotte di Jesi, Caserta, San Severo e Campli. Proseguendo, non si può non nominare l’ala 29enne Di Donato, anch’esso con un recente passato a San Severo prima in Serie B poi in A2, ma pericolosi possono essere anche l’ex Catanzaro Cucco, l’ex Varese Antonelli e la guardia 21enne Bonci.


Consapevole delle difficoltà dell’esordio della propria squadra, ma comunque sempre fiducioso, il coach della Sinermatic Giuliano Loperfido racconta quello che per lui è il suo primo prepartita in Serie B: “Siamo finalmente arrivati alla prima giornata di campionato e ci aspetta un lungo viaggio verso Teramo dove troveremo una squadra molto forte, con un mix fra giocatori esperti e navigati con giovani di talento ed energia. Per quanto ci riguarda, noi vogliamo andare a disputare la partita più competitiva possibile; spero, credo e pretendo che io e i miei giocatori faremo tutto il possibile per vincere la partita, e che questo sia per noil’obiettivo.



Sono consapevole che dobbiamo crescere ancora molto per considerarci competitivi – ammette Loperfido - soprattutto dal punto di vista difensivo. Dobbiamo crescere più velocemente possibile. Sarà difficile perché Teramo è una formazione ben costruita e allenata, ma noi ci dobbiamo provare utilizzando le nostre armi migliori: velocità, entusiasmo e spero anche tanta energia”.


La partita fra Teramo a Spicchi e Sinermatic Ozzano scatterà come detto Domenica alle ore 18:00 e sarà trasmessa in Diretta Streaming sulla piattaforma LNP Pass.


Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano