Pillole del turno infrasettimanale


Nella serata di Mercoledì è andata in scena la seconda giornata della seconda fase che ha visto tutti successi interni e tutti successi delle squadre che provengono dal Girone A2 (Toscana ed Ozzano) a parte uno.


Partiamo proprio da questo con FAENZA che vince ad EMPOLI 69 a 60 spinti dai 15 punti di Ballsio, i 14 di Petrucci e da un soddisfacente ultimo quarto (11-18 il parziale).


Torna alla vittoria OZZANO che con i 17 di Bertocco vince per 69 a 62 contro una OLEGGIO mai doma.


Nuova vittoria all’overtime per FIRENZE, che supera 83 a 79 RIMNI in un match che a visto i romagnoli prima pareggiarla portandola al supplementare, poi nel quinto tempo tentano la fuga che verrà respinta con quattro triple id fila che regalano i due punti ai fiorentini, trascinati da un super Passoni da 26 punti.


Tutto facile per CECINA che travolge ALESSANDRIA 91 a 52 con i 20 punti di Pistillo.


Fa la voce sempre più grossa SAN MINIATO che batte 81 A 63 CESENA trascinati dai 20 punti di Neri. Per i romagnoli, sempre ad inseguire, non sono bastati i 18 di Dell’Agnello .


Ampia vittoria di LIVORNO che difende le proprie mura respingendo OMEGNA 75 a 62. Ospiti che non riescono a difendere il +9 dell’intervallo lungo. 20 punti di Ricci sono decisivi fra i apdroni di casa per strappare i due punti in palio.


Seconda vittoria di PIOMBINO che dopo aver vinto ad Omegna riesce con sole sette rotazioni a vincere contro l’Andrea Costa IMOLA per 84 a 76. Decisivi per i giallo-blù il trio Eliantonio-Venucci e Turel, in tre autori di 73 sui 84 punti fatti.


ALBA è ancora in quarantena, non si è giocato quindi contro CHIUSI.


In classifica sempre più in solitaria la coppia Chiusi-San Miniato, con Livorno che si issa terza. Faenza rafforza la propria posizione in ottica play-off mentre Cesena resta ancorata alla settima posizione. Dietro è infine battaglia con tutte le squadre dall’8^ alla 15^ posizione racchiude in quattro punti. Le vittorie del trio Ozzano-Piombino.Firenze accorciano così sempre più la classifica e inguaiano del tutto Alessandria ancora a secco di vittorie.

© 2019 by dvdvideoservice Italia

Dvd Service LOGO - 4 colori-01.png
© Dvdvideoservice Italia