A Cervia la Sinermatic Ozzano ospita la Luiss Roma


Ozzano contro Roma, Sinermatic contro BNL. Sabato sera sul neutro di Cervia (palla a due alle ore 19) andrà in scena la seconda giornata di campionato; una sfida che vedrà di fronte le due squadre uscite maggiormente con l’amaro in bocca dall’esordio, entrambe sconfitte con un possesso di differenza: 2 punti per i New Flying Balls in quel di Teramo, 3 lunghezze per la Luiss in casa contro la NPC Rieti.


Entrambe le squadre hanno voglia di riscatto per portare a casa i primi due punti in classifica stagionali.


La Luiss è una squadra molto giovane, che ha in Di Bonaventura e in Pasqualin i due uomini chiave (oltre ad essere i più esperti nonostante i soli 24 anni). A loro si aggiungono altri pericoli come Jovovic e i giovani D’Argenzio e Barbon, che sabato scorso hanno portato un ottimo fatturato alla causa romana, segnando rispettivamente 23 e 15 punti.


Roma è un avversario completamente diverso da Teramo” – avverte coach Loperfido nel consueto prepartita. “Giocano due pallacanestro opposte, sia come ritmo, sia per come costruiscono i tiri, e sia per intensità a tutto campo. Alla prima giornata ha disputato una partita splendida portando Rieti all’ultimo possesso e ad un tiro dai supplementari; siamo pertanto consapevoli che la sfida sarà altrettanto impegnativa”.


In casa New Flying Balls la situazione non è delle migliori, con gli infortuni che rendono ancora limitate le rotazioni dei biancorossi. “Per quanto ci riguarda noi non veniamo da una bella settimana – racconta il coach bolognese - abbiamo rallentato un po’, ci sono molte cose da aggiustare quindi mi aspetto una partita ricca di problemi; ma in questo sport si cresce e si diventa migliori affrontando e sconfiggendo i problemi e sono convinto che se approcceremo la partita con umiltà, con la consapevolezza dei limiti e ma anche delle nostre qualità e dei nostri pregi, ce la possiamo giocare fino in fondo per provare a portare a casa la prima vittoria dell’anno. Però, ribadisco – conclude Loperfido - massimo rispetto per la Luiss che gioca un’ottima pallacanestro”.


Chiudiamo con qualche dato statistico e con un paio di curiosità: i New Flying Balls, nella propria storia recente, mai avevano disputato un match casalingo in campo neutro, giocheranno per la prima volta al Palasport di Cervia (per gli ozzanesi che seguiranno la squadra l’indirizzo da inserire sul navigatore è Via Pinarella 66 dove la biglietteria aprirà alle ore 17:30) e, sempre per la prima volta, i biancorossi di Ozzano sfideranno una formazione proveniente dalla Regione Lazio.


Marco Rivola

Area Comunicazione Sinermatic Ozzano



Copyright Foto: Pagina FB Teramo a Spicchi